Monitoraggio ambientale con Arduino

  • Percorso laboratoriale che ha l’ obbiettivo di fornire agli studenti le basi per realizzare attraverso il coding progetti domestici o professionali per il monitoraggio ambientale in grado di rilevare il livello di alcune sostanze inquinanti presenti in atmosfera come : monossido di carbonio, particolati atmosferici PM10, PM22.5, PM1, le concentrazioni di CO2 ( biossido di Carbonio) ecc.. Gli studenti sviluppano conoscenze e competenze tecniche nell’ ambito dell’ innovazione ambientale e digitale IOT ( Internet of things ) direttamente utilizzabili nel mondo del lavoro.
  • Primo giorno: ANALISI  DEL TERRITORIO – PRIMO APPROCCIO CON ARDUINO E IL CODING
    Arrivo a destinazione, sistemazione in hotel.  Attività di esplorazione del territorio e osservazione dello spazio intorno a noi, si prosegue con il tema della sostenibilità ambientale e il concetto di sviluppo sostenibile e come oggi la comunità internazionale si sta prendendo carico delle grandi sfide relative alla sostenibilità ambientale. Pranzo, nel pomeriggio primo approccio con Arduino e il coding  Dall’ellettronica di base alle componenti del Kit Arduino e primi passi con un’ interfaccia di coding : come si costruisce un algoritmo.  Al termine dell’attività, tempo libero, cena e Attività di animazione serale. Pernottamento.

    Secondo giorno: ATTIVITA’ ALL’ ARIA APERTA – CONOSCENZA DEL TERRITORIO E LABORATORIO DIDATTICO
    Prima colazione e partenza per una mezza giornata di Educazione ambientale o trekking per conoscere meglio il territorio, le sue caratteristiche ambientali e le sue criticità con guida GAE certificata. Pranzo al sacco, nel pomeriggio attività didattico-formative in hotel finalizzate alla realizzazione del proprio progetto Arduino. Cena, serata libera, pernottamento.

    Terzo giorno:  REALIZZAZIONE DI UNA CENTRALINA DI MONITORAGGIO AMBIENTALE CON ARDUINO
    Prima colazione e giornata dedicata all’ attività di programmazione di realizzazione di una centralina di monitoraggio ambientale con Arduino. La classe sarà divisa in gruppi di lavoro che dovranno realizzare la propria centralina di monitoraggio ambientale. Ogni gruppo dovrà scegliere alcuni parametri che la centralina sarà in grado di misurare. Ogni gruppo di lavoro avrà modo di esplorare l’ uso della scheda Arduino, del kit di sensori e dell’ interfaccia di programmazione. Pranzo, cena in hotel, serata libera e pernottamento in hotel.

    Quarto giorno: ALLESTIMENTO MOSTRA – PRESENTAZIONE – PARTENZA
    Dopo la prima colazione, verrà allestita una vera e propria mostra da parte degli studenti. Ogni gruppo avrà il proprio spazio per presentare il proprio progetto ai compagni, attraverso un pitch di circa 3 minuti in cui spiegare: Obiettivo della centralina, i parametri che è in grado di monitorare, modalità di funzionamento e progettazione. Al termine dell’attività partenza per il rientro.

  • PIAN DEI RESINELLI ( LECCO )
    OLTREPO PAVESE ( PAVIA )
    PARCO REGIONALE DEL TRASIMENO ( PERUGIA )
    GOLFO DEL TIGULLIO ( GENOVA )
    VAL MASINO ( SONDRIO)

    Personalizza il tuo viaggio

    • WORKSHOP LABORATORIALE DI FORMAZIONE DOCENTI SU SDGS DELL’ AGENDA 2030 DELL’ ONU
      ORE CERTIFICATE COME ORE SU PIATTAFORMA SOFIA DEL MIUR
      RICONOSCIMENTO ORE PCTO ( EX ASL )
      PARTECIPAZIONE AD UN EVENTO FINALE DI RESTITUZIONE ORGANIZZATO DA InVento Lab

    • MEZZA GIORNATA DI TREKKING ( 1 GUIDA OGNI 10 PERSONE )
      ARRAMPICATA SPORTIVA ( 1 GIORNATA , 1 ISTRUTTORE OGNI 5-8 PERSONE ) NOLEGGIO ATTREZZATURA INCLUSA ( fattibile a seconda della Location)

    • TESTIMONIANZE AZIENDALI E INCONTRI E VISITE IN AZIENDE GREEN
      LABORATORI MULTIDISCIPLINARI

    Geko for Green di Ges.co s.r.l - sede legale: Via G.Marconi 5/7 – 25025 Manerbio – sede operativa : Via Cremona 10 – 25025 Manerbio - P.Iva 02640280349 - n. REA BS-532360 - nr. Polizza RC 254037563 - info@pec.gekoviaggi.it