Monte Corno di Nago: Lo Stützpunkt Perlone –Busa Capitani

Categoria: Cammini della Storia , I sentieri della grande Guerra , Trentino Alto Adige

Itinerario storico-naturalistico che ripercorre i luoghi della Prima guerra mondiale lungo le principali fortificazioni militari di quella che era la prima linea austro-ungarica del monte Corno di Nago, lo Stützpunkt Perlone e la Busa dei Capitani, si percorre una mulattiera in prossimità del Castagneto di Nago sede di una splendida fuciliera. Durante il tragitto si possono ammirare alcuni manufatti militari della Prima Guerra mondiale, come lo “stol” (deposito in roccia), muretti e trincee. Arrivati a Stützpunkt Perlone è possibile visitare una lunga galleria in roccia con postazioni sulla valle Si prosegue per la Busa dei Capitani, che ospita il comando del presidio militare caratterizzato da due bassorilievi firmati dell’imperatore Francesco Giuseppe e dell’arciduca Carlo d’Asburgo. Durante il tragitto di rientro breve sosta al gruppo trincerato dell’Ago: due lunghe trincee e un ricovero in roccia perfettamente conservati. PERCORSO NAGO – STÜTZPUNKT PERLONE – BUSA DEI CAPITANI – ( ANELLO ) LUNGHEZZA : CA. 4 KM DISLIVELLO IN SALITA : 330 mt. TEMPO DI PERCORRENZA : ca. 2,5 ore

Contattaci

    Geko for Green di Ges.co s.r.l - sede legale: Via G.Marconi 5/7 – 25025 Manerbio – sede operativa : Via Cremona 10 – 25025 Manerbio - P.Iva 02640280349 - n. REA BS-532360 - nr. Polizza RC 254037563 - info@pec.gekoviaggi.it